Istruzione e formazione: come usare uno dei più ampi report annuali europei in tema di istruzione

L’Education and Training Monitor è la principale analisi annuale della Commissione europea sullo stato dell’arte nell’educazione nell’Unione europea. Questa Relazione di monitoraggio tira le somme sugli obiettivi di livello europeo inclusi nel quadro strategico UE nel campo dell’istruzione. Inoltre si focalizza su un “tema principale”. Questo tutorial ti illustra le caratteristiche principali della Relazione di monitoraggio e ti mostra come applicarle al tuo lavoro.

La Relazione di monitoraggio in quanto concetto

Scopo del Monitor è quello di promuovere il dialogo con e tra gli Stati Membri e gli altri stakeholder nell’istruzione e di evidenziare le misure politiche che hanno portato risultati sul campo, come mezzo per guidare la riforma educativa. Utilizza dati da fonti come i sondaggi UE, il database congiunto UNESCO-OCSE-Eurostat (UOE), lo studio PISA dell’OCSE, il testo IEA ICILS e la rete Eurydice.

La Relazione include un’analisi transnazionale e tematica, e 27 report nazionali approfonditi.

I precedenti “benchmark 2020” sono stati sostituiti dagli “obiettivi di livello UE 2021-2030”, anche se restano sostanziali punti in comune. I nuovi benchmark riguardano i seguenti argomenti:

  1. Quindicenni con scarso rendimento nelle competenze di base
  2. Alunni di terza media con scarso rendimento nelle competenze di base
  3. Educazione e cura della prima infanzia
  4. Abbandono precoce dell’istruzione e della formazione
  5. Risultati nell’educazione terziaria
  6. Esposizione dei diplomati degli istituti di formazione professionale (VET) all’apprendimento basato sul lavoro
  7. Partecipazione degli adulti nell’apprendimento

La Relazione in quanto strumento

La Relazione offre un’ampia gamma di dati che puoi usare, per esempio, nei tuoi progetti Erasmus+ o eTwinning, nell’azione di ricerca condotta in aula o nel piano di sviluppo della tua scuola. Qui di seguito trovi qualche breve spiegazione dei diversi contenuti e idee per usarli.

Report nazionali: Questi 27 report nazionali valutano le misure politiche degli Stati Membri dell’UE servendosi dei più recenti dati disponibili. I report sono utili per isolare un’area problematica nel tuo paese. Puoi usare queste informazioni per organizzare un progetto Erasmus+ o eTwinning su questo argomento, per realizzare un piano strategico locale o regionale, per auto-valutare l’approccio della tua scuola. I report sono disponibili in inglese e nella lingua nazionale (o nelle lingue nazionali) del singolo paese.

Panoramica sui target di livello UE: La panoramica sui target di livello UE mette a confronto gli obiettivi (es. “La quota di quindicenni con scarsi risultati in lettura, matematica e scienze deve essere inferiore al 15% entro il 2030”) con le reali performance degli Stati Membri. I paesi che hanno raggiunto gli obiettivi sono evidenziati in verde (un utile sistema per identificarli meglio) e i migliori nell’UE sono elencati separatamente. Il leaflet è ideale per un confronto tra nazioni, può aiutarti a trovare partner che abbiano problemi simili ai tuoi o partner che hanno conseguito successi in un’area in cui il tuo paese sta avendo difficoltà. Potrebbe anche indicare argomenti che vale la pena esplorare nel contesto dell’azione di ricerca.

Infografiche e tabelle di dati UE: Le infografiche usate nella Relazione possono essere usate per dare corpo al tuo progetto o alla tua azione di ricerca, o per vivacizzare lezioni o presentazioni. Lo stesso vale per le tabelle di dati.

Foglio informativo: Nel foglio informativo sono riuniti gli accordi per la Relazione in due brevi pagine.

Analisi UE: L’analisi UE offre una panoramica completa della Relazione, esaminando l’istruzione europea da un punto di vista transnazionale e tematico. Per avere il quadro completo, puoi consultare l’ executive summary.

Se vuoi consultare i dati in maggior dettaglio, il database Eurostat ti aiuterà a navigare tra i materiali disponibili e recuperare i dati per qualunque scopo specifico, e ti consentirà di fare confronti per paese o per anni.

Ti abbiamo dato un assaggio di ciò che la Relazione può fare, ma ovviamente ti suggeriamo di esplorarla tu stesso e scoprire in quanti modi può fare al caso tuo!