3. Sostegno agli studenti

3.7. Monitoraggio degli studenti a rischio

Gli studenti possono attraversare periodi difficili della loro vita sociale e/o familiare, o avere esperienze scolastiche negative, che li portano fuori strada.  È fondamentale individuare rapidamente qualsiasi difficoltà di apprendimento o segnale di disagio socio-emotivo o disimpegno, prima che si manifestino con assenze da scuola o con un comportamento inadeguato.  Le scuole devono istituire un sistema di monitoraggio e allarme precoce in collaborazione con le famiglie. Un sistema efficace di identificazione e monitoraggio deve essere visto non come un processo burocratico e disciplinare che si limita a registrare e a sanzionare le assenze e i comportamenti inadeguati, bensì come un sistema (di allarme) di supporto. Gli studenti devono avere la percezione di contare e di essere seguiti.

Mostra altro

Risorse didattiche ( Cerca in tutte le risorse )

Attenzione: per il momento, il contenuto della pagina Risorse è disponibile solo in inglese.

Il tutoraggio intensivo riduce l’abbandono scolastico?

Ricerche condotte nei Paesi Bassi hanno dimostrato che un anno di tutoraggio intensivo può verosimilmente ridurre il tasso di abbandono scolastico di oltre il 40%, generando un guadagno sociale netto. Il gruppo bersaglio prescelto era costituito dalla popolazione generica di studenti all’inizio dell’istruzione professionale intermedia. I risultati indicano che i benefici più forti si registrano nel primo anno di tutoraggio e che gli effetti sono maggiori per gli studenti che già in precedenza avevano più probabilità di abbandonare la scuola. Alcuni esempi di tutoraggio sono: il lavoro sulle competenze per lo studio (ad es. pianificazione e organizzazione), l’aiuto psicologico in caso di problemi personali e il contatto con i genitori. Sia le azioni preventive (prima dell’abbandono degli studi), sia quelle curative (tra chi ha abbandonato la scuola) dei tutor sono state efficaci e insieme hanno portato ad una riduzione significativa del tasso di abbandono scolastico.

Aree: 3. Sostegno agli studenti; 5. Coinvolgimento delle parti interessate

Sotto-aree: 3.3. Orientamento e sostegno; 3.7. Monitoraggio degli studenti a rischio

Lingua: BG; CZ; DA; DE; EL; EN; ES; ET; FI; FR; HR; HU; IT; LT; LV; MT; NL; PL; PT; RO; SK; SL; SV

Paese: Paesi bassi