SISTEMA INFORMATIVO ONLINE PER L’ORIENTAMENTO PROFESSIONALE

Nella Repubblica ceca è stato messo a punto un sistema informativo unico allo scopo di offrire informazioni e orientamento professionali. Il sistema offre assistenza agli studenti con basse aspettative scolastiche o difficoltà di apprendimento o a rischio di abbandono scolastico. Può essere usato anche dagli adulti (compresi coloro che hanno abbandonato la scuola senza ottenere alcun titolo) che cercano nuove opportunità di formazione o di lavoro.

Il sistema informativo www.infoabsolvent.cz è stato sviluppato nell’ambito del progetto VIP II, che offre informazioni e orientamento professionali. Il sistema comprende quattro sezioni tematiche principali contenenti informazioni sulla scuola e sul mercato del lavoro e fornisce assistenza ai giovani nel prendere decisioni cruciali. Il portale presenta una complessa piattaforma di supporto che può essere usata per risolvere vari problemi legati al percorso scolastico o formativo e alle scelte professionali. Nel complesso, è uno strumento utile non soltanto per gli studenti e i genitori, ma anche per i consulenti e gli insegnanti che lo usano come strumento di orientamento. Il sistema è progettato per essere un meccanismo di “auto-aiuto”, facilmente utilizzabile anche da chi non è molto esperto con le ricerche nella rete. Per comprendere informazioni specifiche, il testo è stilisticamente adattato in forme semplici. L’elemento chiave per quanto riguarda la prevenzione dell’abbandono scolastico è la sezione “Come fare per” (“Jak na to”), dedicata alla consulenza e alle raccomandazioni. Questa sezione contiene raccomandazioni su come procedere di fronte a situazioni problematiche di vario tipo che si presentano durante la scuola o successivamente. Offre inoltre assistenza agli studenti con basse aspettative scolastiche, difficoltà di apprendimento o a rischio di abbandono. Allo stesso modo, può essere usata dagli adulti (anche coloro che hanno abbandonato la scuola senza ottenere alcun titolo) che cercano nuove opportunità di formazione o di lavoro.

Per aiutare studenti con difficoltà di apprendimento il sistema contiene una sezione intitolata “Abbattere le barriere tra la scuola e il mercato del lavoro”. Sebbene il problema dell’abbandono scolastico riguardi l’intera popolazione studentesca, le ricerche hanno evidenziato una correlazione significativa tra lo svantaggio sociale e il rischio di abbandono. Tale correlazione si riflette nelle attività del progetto. Per quanto riguarda la prevenzione dell’abbandono scolastico, gli esempi di buone pratiche sono raccolti nel lungo periodo. I testi sono consultabili per intero all’indirizzo web www.infoabsolvent.cz, nella sezione intitolata“Bez bariér až na trh práce” (“Abbattere le barriere tra la scuola e il mercato del lavoro”). Questi esempi di buone pratiche sono stati impiegati per creare un elenco di misure individuali di prevenzione e di intervento in materia di abbandono scolastico. Nell’elenco figurano misure per una cooperazione più efficiente tra scuole secondarie inferiori e superiori; per agevolare la transizione alla scuola secondaria superiore e l’adattamento al nuovo ambiente scolastico; e misure volte a migliorare la comunicazione con i genitori, come pure a motivare gli studenti a non abbandonare la scuola. Le misure si dividono nelle seguenti categorie:

  • Prevenzione prima dell’inizio della scuola, per aumentare la consapevolezza degli studenti delle scuole secondarie inferiori (misure di sostegno agli studenti per la scelta della scuola e di un indirizzo di studio, comunicazione con studenti e genitori prima di accedere alle scuole secondarie superiori ecc.).
  • Trasferimento di studenti da una scuola all’altra e prevenzione durante l’accesso alla scuola secondaria superiore (comprese misure di sostegno agli studenti che cambiano scuola o indirizzo di studio, ma anche misure di comunicazione tra scuole secondarie inferiori e superiori, per favorire il passaggio di informazioni legate ai bisogni educativi di singoli studenti e fornire un sostegno efficace nel passaggio alle scuole secondarie superiori e nell’adattamento al nuovo ambiente).
  • Misure di intervento volte ad aumentare la motivazione degli studenti allo studio (comprese misure relative ai contatti con l’ambiente extra-curricolare, enfasi sui risultati pratici e collegamento tra istruzione e pratica, utilizzo di sovvenzioni e, in particolare, misure volte ad integrare studenti socialmente svantaggiati nelle attività scolastiche).
  • Misure di intervento individuale durante gli studi (misure individuali dirette ad un determinato studente e ai suoi genitori, ad es. comitato scolastico, sistema online per il controllo della frequenza, metodologia e piani per l’identificazione di studenti vulnerabili ecc.).
  • Sostegno al personale docente nell’attività con studenti a rischio di abbandono scolastico.

Un’indagine di monitoraggio ha esaminato fino a che punto queste misure sono state utilizzate nelle scuole secondarie superiori. In base ai risultati dell’indagine, sono state selezionate le misure che hanno riscontrato maggiore interesse da parte delle scuole. In seguito, sono state elaborate le relative metodologie, valutate nella pratica da 12 scuole secondarie superiori. È attualmente in fase di preparazione una relazione di valutazione della suddetta indagine, che conterrà un elenco di tutte le misure di prevenzione e di intervento e i risultati dell’indagine di monitoraggio, nonché le metodologie corrispondenti e i risultati della relativa valutazione presso le scuole secondarie superiori.

Tipo
Pratica
Paese
Repubblica Ceca
Lingua
BG; CZ; DA; DE; EL; EN; ES; ET; FI; FR; HR; HU; IT; LT; LV; MT; NL; PL; PT; RO; SK; SL; SV
Livello della scuola
Primary; Secondary
Livello di intervento
Universale
Intensità di intervento
Periodico
Fonte di finanziamento
Fondi europei

Questa risorsa fa parte delle seguenti aree/sotto-aree :