KOALA: competenze linguistiche e capacità cognitive in scuole multilingui

KOALA (KOordnierte ALphabetisierung im Anfangsunterricht – alfabetizzazione coordinata nell'istruzione elementare) è un concetto innovativo che mette in relazione l'alfabetizzazione e le competenze multilinguistiche, introdotto nelle scuole elementari in diversi Land tedeschi. Nella Renania settentrionale-Vestfalia, la metodologia è gradualmente estesa e adattata ai cambiamenti in atto nelle popolazioni di studenti delle città.

In molte grandi città della Germania, la quota di bambini provenienti da un contesto migratorio nelle scuole elementari è pari al 50% o superiore. L'approccio KOALA punta sul bilinguismo naturale di questi bambini, trasformando in un vantaggio ciò che è percepito principalmente come un ostacolo, ovvero il fatto che molti alunni utilizzino in famiglia una lingua diversa da quella dell'istruzione.

La metodologia di insegnamento KOALA è in continuo sviluppo, non si ferma con il raggiungimento delle competenze di lettura e scrittura ed è legata ad altre forme di apprendimento coordinato della lingua dei migranti e del tedesco. Il concetto è in linea con il requisito del Consiglio europeo di Barcellona del 2002, che richiede l'insegnamento di due lingue oltre alla lingua madre.

KOALA consiste nell'insegnare a leggere e a scrivere e anche altre materie, sia in tedesco che nella lingua della famiglia ai bambini provenienti da un contesto migratorio. Le esperienze raccolte finora si basano prevalentemente sull'integrazione del turco nelle lezioni, ma il concetto può essere applicato a qualunque lingua.  Le valutazioni dimostrano che gli alunni ai quali si insegna mediante il metodo KOALA acquisiscono buone competenze nella scrittura e nella lettura di entrambe le lingue e ottengono risultati migliori in tedesco rispetto ai loro compagni scolarizzati soltanto in tedesco. Gli altri vantaggi di KOALA includono un'immagine positiva della lingua e della cultura di origine, che aiuta l'alunno a sviluppare un'autopercezione positiva, un'analisi contrastiva di entrambe le lingue, la promozione della coscienza linguistica e culturale e il coinvolgimento di genitori con provenienza migratoria.

I costi aggiuntivi per le scuole sono per lo più legati all'assunzione di personale docente di origine sia tedesca che migratoria.

Tipo
Pratica
Paese
Germania
Lingua
BG; CZ; DA; DE; EL; EN; ES; ET; FI; FR; HR; HU; IT; LT; LV; MT; NL; PL; PT; RO; SK; SL; SV
Livello della scuola
Primary; Secondary
Livello di intervento
Gruppi mirati; Universale
Intensità di intervento
Continuo
Fonte di finanziamento
N/A

Questa risorsa fa parte delle seguenti aree/sotto-aree :