Scuole secondarie superiori “Godalen” e “Thor Heyerdahl” in Norvegia

Al fine di prevenire l’abbandono scolastico, le scuole secondarie superiori “Godalen” e “Thor Heyerdahl” in Norvegia si sono impegnate per migliorare e rafforzare le proprie strategie di dirigenza scolastica. Le scuole hanno istituito una serie di misure per assistere contemporaneamente gli insegnanti e i giovani.

Per prevenire l’abbandono, le scuole superiori “Godalen” e “Thor Heyerdahl” in Norvegia hanno attuato in maniera globale una serie di strategie e misure basate su una dirigenza dedicata incentrata sugli obiettivi e metodologie basate su elementi concreti per la dirigenza e l'accompagnamento scolastici.

Concretamente, ciò significa che:

  • gli insegnanti incontrano gli studenti dove questi sono, non dove vorrebbero che fossero;
  • il rapporto insegnante-studente è considerato la base per un apprendimento efficace;
  • vigono due regole fondamentali: chiamare subito a casa e prendere nota tempestivamente e correttamente delle assenze ingiustificate;
  • è presente un consiglio studentesco attivo e funzionante;
  • “Gli studenti si autogestiscono”: è un programma che prevede che gli studenti risolvano i conflitti autonomamente attraverso la mediazione, la creazione di rapporti di fiducia e di un ambiente di apprendimento positivo e lo sviluppo delle proprie competenze sociali;
  • le scuole hanno istituito nuove azioni in cooperazione con diverse figure professionali all’interno della struttura scolastica;
  • diversi programmi di formazione sul posto di lavoro per studenti interessati al conseguimento, con modalità pratiche, del certificato di operaio specializzato o di competenze limitate;
  • istruzione alternativa che consente agli studenti a rischio di acquisire competenze di base e competenze sociali, motivazione e responsabilizzazione. Ciò offre una gamma di opzioni per arrivare al diploma, con programmi incentrati in particolare sulle esigenze sociali individuali degli studenti e sui requisiti accademici per il conseguimento dapprima di un certificato di competenze limitate ed eventualmente, dopo qualche anno di esperienza lavorativa, di un certificato di operaio specializzato. Per gli studenti che perdono la motivazione a causa di risultati insufficienti nelle materie accademiche, ma che possiedono buone competenze pratiche, il certificato di competenze limitate rappresenta la via giusta da seguire. Ciò potrebbe inoltre costituire la base per conseguire più avanti competenze professionali di livello superiore;
  • questa formazione comprende moduli, o parti di moduli, di determinate materie, ad esempio di quelle richieste per ottenere la qualifica di saldatore. I programmi alternativi riducono i tassi di assenze ingiustificate e di abbandono e contribuiscono a ristabilire un contatto con l'apprendimento e con la comunità, grazie alla creazione di un ambiente più ricettivo e flessibile. I diplomati testimoniano che questa esperienza è stata decisiva e li ha aiutati a diventare cittadini produttivi.

Le imprese giovanili costituiscono uno strumento pedagogico per motivare gli studenti a rischio.

Tipo
Pratica
Paese
Norvegia
Lingua
BG; CZ; DA; DE; EL; EN; ES; ET; FI; FR; HR; HU; IT; LT; LV; MT; NL; PL; PT; RO; SK; SL; SV
Livello della scuola
Secondary
Livello di intervento
Gruppi mirati
Intensità di intervento
Periodico
Fonte di finanziamento
Fondi locali; Governo nazionale